fbpx

Programma

PROGRAMMA DELLA GIORNATA

I posti nelle sale non sono prenotabili, first come first served.

Scarica qui il programma della giornata in pdf

L'inclusione e l’accessibilità possono essere i nuovi motori dell'innovazione. Google sviluppa tecnologie per migliorare la vita di milioni di persone nel mondo, eppure a volte basta "iniziare da uno" per innovare e trovare una soluzione che abbia un impatto positivo su molti. L'attenzione ad un bisogno particolare e la risposta ad un'esigenza concreta ha portato a sviluppare il progetto DIVA (DIVersely Assisted - Diversamente Assistito): un piccolo dispositivo portatile che aiuta le persone a “comandare” Google Assistant senza usare la voce.
[Talk a cura di Google]

Oggi, conoscere al meglio le caratteristiche dei potenziali donatori è fondamentale per indirizzare in maniera efficace le iniziative di fundraising. Il problema è che non sempre i dati di cui dispone l'associazione sono qualitativamente buoni e, soprattutto, ricchi di quelle informazioni che possano essere usate per fare modelli predittivi di potenziale che aumentino le redemption delle campagne. Attraverso l'analisi dei dati dei donatori posizionati sul territorio, si possono trovare molti indicatori che aiutino ad indirizzare le campagne direct, digital e field verso ROI importanti. [Talk a cura di SevenData]

Nell’epoca della quarta rivoluzione industriale, dove tecno-ottimisti e tecno-pessimisti si scontrano sul futuro del lavoro così come lo conosciamo, il terzo settore può dimostrarsi in grado di essere competitivo, creare occupazione ed essere vincente, in un mercato basato su beni relazionali.

Questo talk super pratico ti spiega come e perchè usare WhatsApp per relazionarsi con i tuoi stakeholders. Puoi intercettare donatori (e donazioni). Puoi informare i tuoi pubblici sulle attività della tua organizzazione, puoi portare il tuo donor care a livelli stellari. Si può: non ci credi? [Talk a cura di Do it Better]

Mario Consorti intervista Marino Girardi, Responsabile Direct Marketing della Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro Onlus. Paure e resistenze, spesso bloccano il cambio o l’adozione di nuovi strumenti informatici tanto desiderato dagli operatori che si occupano di data entry, di analisi o di pianificazione strategica. Ascolterai una testimonianza che ti farà capire che cambiare è molto più facile di quanto immagini! Un serio piano di migrazione dati e la pianificazione dei nuovi processi da adottare all’interno dell’organizzazione consentono la piena operatività in pochi giorni.

Giocare è una cosa seria: è una tecnica potente per pensare, stimolare la creatività, risolvere i problemi. Ed è proprio “giocando” che scoprirai i fondamenti del metodo e i suoi ambiti di utilizzo nella tua organizzazione. LEGO ® SERIOUS PLAY ® è perfetto in una riunione con tutto il team:  la rappresentazione e di concetti astratti con i mattoncini colorati aiuta a visualizzare il problema, a osservarlo da più punti di vista, a far emergere ciò che le persone sanno anche senza sapere di saperlo.
[Talk a cura di Mimulus]

Orienta è tra le principali realtà in Italia nella gestione delle risorse umane e dal 2012 ha attivo un settore dedicato unicamente alle organizzazioni nonprofit. Il talk ti presenterà il caso di un cliente che da oltre 10 anni si affida a Orienta per selezione, gestione, formazione finanziata e consulenza. Non perdertelo se vuoi scoprire quali sono le idee geniali che Orienta può mettere in campo per aiutare la tua organizzazione nella gestione delle risorse.

Il talento fa vincere le partite, ma il lavoro di squadra fa vincere i campionati (Michael Jordan) Si parla della vera sostanza di un’organizzazione nonprofit: le persone che operano per la buona causa. Retribuiti o volontari. Il team è il cuore che da energia, è la mente che fa accadere le cose. Lisa Orombelli, nella sua carriera ha guidato team di tutti i tipi: piccoli e numerosi e ci racconta perché oggi più che mai, fare squadra è vincente. Sul palco, intervistati da Valerio Melandri, alcuni dei personaggi più coraggiosi del Nonprofit italiano. Nessun copione da seguire, ma un obiettivo insolito: conoscere la persona, prima ancora del professionista e scoprire che il Terzo Settore non è terzo a nessuno.

Pensa ai “tuoi” volontari come a tutte quelle persone motivate ed appassionate che donano il proprio tempo alla causa, a qualunque livello. Ognuna di loro può contribuire alle attività di raccolta fondi donando tempo, relazioni, idee. Come si fa ad individuare, cercare e ingaggiare queste persone? Il talk ti aiuterà nel compito, con una carrellata di spunti pratici per migliorare le tecniche di peopleraising e 5 idee da applicare subito per invertire la rotta dei tuoi volontari, trasformando il "servizio" in vera "partecipazione".
[Talk a cura di Fundraiser per Passione]

Qual è il segreto del successo di un’asta online, di una cena di gala o di una lotteria? Mettere in palio un sogno (come una cena con Ronaldo, per esempio) non basta! CharityStars lavora con queste iniziative da oltre 6 anni, ed è pronta per condividere poche ma essenziali indicazioni, perché le organizzazioni si orientino al meglio e possano attivare una campagna efficace e innovativa.
[Talk a cura di CharityStars]

Da piccolo sognavo di conquistare la luna e di mandare messaggi in bottiglia dall’altra parte del mondo. Di diventare una ballerina oppure un meccanico, di fare il medico e salvare vite umane. Sognavo tante cose, ma una cosa è certa: non sognavo di fare il fundraiser. Oggi guardo il mondo da una prospettiva diversa. Lavoro nel nonprofit. Sono un fundraiser, e ne sono felice.
CON Francesco Armellino, AISM Associazione Italiana Sclerosi Multipla Onlus - Benedetto Di Blasi, Fondazione Milan - Mariangela Leonetti, Non Dimentichiamo Padre Fausto Onlus
Intervistati da Valerio Melandri, Direttore Master in Fundraising

Il FUNDING MIX è la parola che si usa per indicare l'insieme di tutti gli strumenti utili a finanziare un progetto: bandi ma anche erogazioni a sportello, finanza d'impatto, campagne di fundraising…strumenti dialoganti e coerenti con l'obiettivo da raggiungere. Nel talk troverai idee di funding mix e tante storie di successo.
[Talk a cura di EXCURSUS+]

Perché le organizzazioni inseriscono i donatori in piramide solo sulla base di quanto hanno donato? Ecco un modo per sfruttare l’enorme potenzialità di indicatori soci-demografici ed economici. [Talk a cura di Dataprosper]

Una carrellata delle attività social più interessanti e innovative a livello nazionale e mondiale analizzate da Luca e dal suo team negli ultimi mesi. Un pozzo di creatività, genialità, ironia, da cui attingere a piene mani per farsi venire ottime idee per ottenere l’attenzione degli utenti. Particolare attenzione anche a #UnaDonazioneCon, l’iniziativa nonprofit pensata per realizzare attività ad alto impatto sociale coinvolgendo atleti, personaggi pubblici, influencer e le loro community di fans.

Incontri persone che ti possono aiutare nel tuo lavoro di ogni giorno. Divisi in due gruppi faremo il tour del Market. Ritrovo area market, in fondo alla scalinata.

Diennea MagNews e Fondazione Telethon raccontano insieme come l’adozione di questi strumenti digitali abbia agevolato il delicato processo di conversione e contribuito in maniera significativa a dare un boost alla campagna “Andare Lontano”, da sempre di grande rilevanza per l’organizzazione. L'intervista andrà nel dettaglio degli strumenti e porterà anche risultati ed evidenze della collaborazione.
[Talk a cura di Diennea MagNews]

Lavorare fianco a fianco con le Associazioni e coinvolgere le community sono le best practices alla base di una campagna di beneficenza su Wishraiser, portale di contest benefici per fare fundraising. Ma cosa si intende per community? Qual è il loro ruolo all’interno di una campagna raccolta fondi? Attraverso le migliori case history vedremo come strategia, passione e divertimento creano un cerchio perfetto per una campagna di successo[Talk a cura di Wishraiser]

La fiducia è il cemento di ogni relazione che l'organizzazione nonprofit costruisce, con i donatori, i volontari, i beneficiari, ecc... Questa fiducia, oggi, è in crisi. Lo si legge tra le righe dei social network, nelle indagini di mercato, nel crollo delle donazioni. Le organizzazioni devono reagire, se vogliono sopravvivere. Massimo Coen Cagli respira nonprofit da oltre vent'anni e ha individuato alcune linee strategiche che tutte le nonprofit dovrebbero percorrere per ricostruire la fiducia verso l'intero settore.

Quali sono le tessere che servono ad un’organizzazione per avviare il mosaico del fundraising? Un fundraiser che abbia competenze e passione. Un obiettivo. Un budget di investimento. Una comunicazione coinvolgente online e offline, studiata per chiedere e facilitare il dono. E ancora, un database per i donatori e un sistema di condivisione che permetta di coinvolgere tutti i membri dell’organizzazione nella diffusione delle campagne. E se non hai tutti i tasselli, Natascia ti indicherà da quali partire e come recuperare quelli che mancano.
[Talk a cura di Astolfi 1570]

Perché parlare di intermediazione quando tutto va verso la disintermediazione? Semplice! Perché esiste un mercato che le organizzazioni e i professionisti del nonprofit possono sfruttare. Esistono persone che hanno beni inutilizzati e che hanno voglia di "fare qualcosa" ma spesso non sanno come muoversi e non conoscono l’esistenza di strumenti finanziari, fondi, progetti, organizzazioni terze che possono aiutarli. Qui entrano in gioco le organizzazioni nonprofit, qui entri in gioco tu! Scopri quali sono gli strumenti e i progetti da conoscere per non lasciarti sfuggire le opportunità di intermediazione filantropica!
[Talk a cura di Fundraiser per Passione]

Agro the Clown ha uno stile provocatorio, divertente, stravagante e un unico obiettivo: coinvolgere tutto il pubblico e farlo ridere! Non potrai che lasciarti trasportare nel suo pazzo mondo fatto solo di gesti.

Cosa vuol dire per noi essere Ribelli? I Ribelli non sono i piantagrane, quelli sempre in disaccordo. Sono coloro che hanno la forza di non fermarsi al conosciuto, allo scontato. Di pensare fuori dagli schemi e trovare nuove soluzioni a vecchi problemi. Sono quelli che se devono scegliere tra due opzioni, ne inventano una terza. Dall'esempio delle vite ribelli possono scaturire eventi che cambiano il mondo o semplicemente l'ambiente in cui vivono. Celebriamo i ribelli che hanno il coraggio di rovesciare lo status quo e trovare nuove strade per migliorare il mondo. Come i fundraiser, per esempio. Vieni a scoprire in anteprima i primi relatori confermati e tutte le novità del Festival 2020!

Il #GivingTuesday è la Giornata Mondiale del Dono. Un evento che coinvolge oltre 150 Paesi nel mondo e che unisce persone e organizzazioni nonprofit nel comune obiettivo di portare avanti progetti di solidarietà. Il #GivingTuesday 2019 sarà Martedì 3 dicembre. Tutte le organizzazioni, anche la tua, possono partecipare al progetto. Ma come funziona? Bisogna organizzare una campagna di raccolta fondi? Martedì 3 dicembre sarà on air la campagna di Natale della tua organizzazione, come fare per non sovrapporre le campagne? In 15 minuti avrai le risposte a queste e tante altre domande e ti porti a casa 5 ottimi motivi per partecipare al più grande evento mondiale dedicato alla solidarietà.

Ridefiniamo gli standard del nonprofit mettendo la tecnologia al servizio delle persone, dei processi e delle comunità, non viceversa. Così abbiamo persone più coinvolte e soddisfatte, processi più efficaci e più valore per le comunità. [Talk a cura di Uidu]

A cosa serve il Terzo Settore? Risolve i problemi, commuove, unisce, scalda. Questo è il potere del nonprofit. Eppure continua ad essere in svantaggio rispetto al mondo profit. Abbiamo forse smesso di sognare? I sogni ci hanno dato i diritti civili, il miglioramento della vita, l’educazione per tutti, il rispetto dell’ambiente… Sono i sogni che guidano i progressi. Eppure - ogni tanto - abbiamo ancora paura, siamo arrabbiati, ci sentiamo poco valorizzati. I problemi sono sotto gli occhi di tutti: l’attacco alle ONG degli ultimi anni e la crescente idea inquinata di nonprofit che ha maturato l’opinione pubblica. Perché tutto questo? Ė ora di ridefinire con forza lo stile con cui il nonprofit è visto dalla società. Ambizioso? Forse sì, ma Coraggio! Tiriamo fuori il nostro orgoglio e riprendiamoci la nostra libertà.

Il Gift in Kind è una tipologia di donazione in cui il contributo economico per acquistare beni o servizi viene sostituita dalla fornitura gratuita degli stessi beni o servizi.  Tutte le organizzazioni nonprofit l'hanno sperimentato, almeno una volta. Ma esiste un modo efficace per  far si che succeda molto più spesso! Mela Communication, attraverso una case history di successo,  racconterà l’intero percorso progettuale e strategico di alcune campagne finalizzate al gift in kind, dalla loro ideazione fino alla conversione attraverso il telemarketing. Da lead a donatore in 5 mosse: Pensa, Pianifica, Targettizza, Misura e Fidelizza.
[Talk a cura di Mela Communication]

Coopera è il brand che racchiude tutte le iniziative che il Gruppo Bancario Cooperativo Iccrea sta mettendo in campo per il Terzo settore e che sono distribuite sul territorio nazionale grazie all'affiancamento di 140 Banche di Credito Cooperativo. La prossima iniziativa supportata da "Coopera" può essere quella della tua organizzazione! La centralità della persona e la promozione della cooperazione sono caratteristiche fondamentali delle BCC ed è questa condivisione di valori che le lega da sempre al mondo del non profit. Per questo è nato Coopera, iniziative confezionate su misura per il Terzo settore e ad alto valore aggiunto grazie alla consulenza specialistica.
[Talk a cura di Coopera]

Vieni a scoprire EticaPro, il progetto promosso dal Gruppo Assimoco Banca Etica e Consorzio Assicurativo Etico Solidale (CAES), dedicato al Terzo Settore ed al Consumo Critico. Il progetto sviluppa prodotti e servizi assicurativi conformi alla normativa, che rispondono alle specifiche esigenze degli Enti del Terzo Settore, con focus prioritario su cooperative sociali e associazioni di volontariato. Il Gruppo Assimoco, espressione diretta del movimento cooperativo, da oltre 40 anni offre soluzioni assicurative per gli Enti del Terzo Settore ed è specializzato su «cooperative sociali», «associazioni di volontariato» e sulle persone che operano con gli ETS (dipendenti, soci, volontari).

Conosci Italia Economia sociale? Dovresti! È un programma di agevolazioni del Ministero dello Sviluppo economico finalizzato alla nascita e alla crescita di imprese che operano per il perseguimento di finalità di utilità sociale e di interesse generale. Gli incentivi sono rivolti a programmi di investimento che perseguano uno dei seguenti obiettivi: incremento occupazionale di lavoratori svantaggiati, inclusione sociale di persone vulnerabili, salvaguardia e  valorizzazione dell'ambiente, del territorio e dei beni storico-culturali e altre attività di interesse pubblico.  [Talk a cura di Invitalia]

L'evento sportivo può diventare un bel momento di coinvolgimento, notorietà e raccolta fondi per la tua organizzazione. La Milano Marathon ne è un esempio. Scopri come costruire un modello vincente capace di mettere insieme organizzazioni nonprofit, aziende, runner e appassionati. Un modello replicabile ed efficace perchè consolida la relazione con i volontari, ingaggia aziende amiche e nuovi prospect, raggiunge potenziali stakeholder e coltiva la relazione con i donatori. Ecco perchè nel 2019, la Milano Marathon, ha toccato il record di fondi raccolti.
[Talk a cura di Rete del Dono]

Perché le organizzazioni inseriscono i donatori in piramide solo sulla base di quanto hanno donato? Ecco un modo per sfruttare l’enorme potenzialità di indicatori soci-demografici ed economici. [Talk a cura di Dataprosper]

Niccolò Contucci, da quasi trent’anni alla guida di importanti realtà come Telethon e AIRC, risponde alle domande di chi lavora nel nonprofit e si interroga su come ottimizzare la relazione con il proprio board , per rendere sempre più efficaci gli investimenti in nuove progettualità di gestione della struttura, coinvolgimento dei volontari, iniziative di comunicazione e raccolta fondi. Niccolò ci racconta la sua visione e le opzioni istituzionali che le non profit dovrebbero porre al proprio board in questo periodo di rivoluzione normativa.

I benefici del crowdfunding non si fermano ai fondi raccolti, ma permettono di aumentare la notorietà dell'organizzazione e trovare nuovi interlocutori. Per questo Rete del Dono ha sviluppato nuovi strumenti sulla sua piattaforma per la personalizzazione delle campagne, il dialogo con i donatori e l’analisi dei dati. Potrai toccare con mano tutte le novità, grazie alla demo interattiva della nuova release! 
[Talk a cura di Rete del Dono]

Mario Consorti intervista Marino Girardi, Responsabile Direct Marketing della Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro Onlus. Paure e resistenze, spesso bloccano il cambio o l’adozione di nuovi strumenti informatici tanto desiderato dagli operatori che si occupano di data entry, di analisi o di pianificazione strategica. Ascolterai una testimonianza che ti farà capire che cambiare è molto più facile di quanto immagini! Un serio piano di migrazione dati e la pianificazione dei nuovi processi da adottare all’interno dell’organizzazione consentono la piena operatività in pochi giorni.

Le organizzazioni oggi valgono per l’attenzione che hanno, non più per quello che fanno. Per fare del buon marketing è necessario costruirsi un’audience e coltivarla, mantenerla ingaggiata nel tempo e trasformarla in una potente cassa di risonanza.

Storia di un'operazione dal cuore dolce. Dalla voce dei protagonisti, ecco come è nata e si è sviluppata la collaborazione tra LILT  - Lega Italiana Lotta contro i Tumori e una delle eccellenze del cioccolateria italiana: Chocolate Academy Milano. 

Nell’epoca della quarta rivoluzione industriale, dove tecno-ottimisti e tecno-pessimisti si scontrano sul futuro del lavoro così come lo conosciamo, il terzo settore può dimostrarsi in grado di essere competitivo, creare occupazione ed essere vincente, in un mercato basato su beni relazionali.

Il talento fa vincere le partite, ma il lavoro di squadra fa vincere i campionati (Michael Jordan) Si parla della vera sostanza di un’organizzazione nonprofit: le persone che operano per la buona causa. Retribuiti o volontari. Il team è il cuore che da energia, è la mente che fa accadere le cose. Lisa Orombelli, nella sua carriera ha guidato team di tutti i tipi: piccoli e numerosi e ci racconta perché oggi più che mai, fare squadra è vincente. Sul palco, intervistati da Valerio Melandri, alcuni dei personaggi più coraggiosi del Nonprofit italiano. Nessun copione da seguire, ma un obiettivo insolito: conoscere la persona, prima ancora del professionista e scoprire che il Terzo Settore non è terzo a nessuno.

Da piccolo sognavo di conquistare la luna e di mandare messaggi in bottiglia dall’altra parte del mondo. Di diventare una ballerina oppure un meccanico, di fare il medico e salvare vite umane. Sognavo tante cose, ma una cosa è certa: non sognavo di fare il fundraiser. Oggi guardo il mondo da una prospettiva diversa. Lavoro nel nonprofit. Sono un fundraiser, e ne sono felice.
CON Francesco Armellino, AISM Associazione Italiana Sclerosi Multipla Onlus - Benedetto Di Blasi, Fondazione Milan - Mariangela Leonetti, Non Dimentichiamo Padre Fausto Onlus
Intervistati da Valerio Melandri, Direttore Master in Fundraising

Una carrellata delle attività social più interessanti e innovative a livello nazionale e mondiale analizzate da Luca e dal suo team negli ultimi mesi. Un pozzo di creatività, genialità, ironia, da cui attingere a piene mani per farsi venire ottime idee per ottenere l’attenzione degli utenti. Particolare attenzione anche a #UnaDonazioneCon, l’iniziativa nonprofit pensata per realizzare attività ad alto impatto sociale coinvolgendo atleti, personaggi pubblici, influencer e le loro community di fans.

La fiducia è il cemento di ogni relazione che l'organizzazione nonprofit costruisce, con i donatori, i volontari, i beneficiari, ecc... Questa fiducia, oggi, è in crisi. Lo si legge tra le righe dei social network, nelle indagini di mercato, nel crollo delle donazioni. Le organizzazioni devono reagire, se vogliono sopravvivere. Massimo Coen Cagli respira nonprofit da oltre vent'anni e ha individuato alcune linee strategiche che tutte le nonprofit dovrebbero percorrere per ricostruire la fiducia verso l'intero settore.

Cosa vuol dire per noi essere Ribelli? I Ribelli non sono i piantagrane, quelli sempre in disaccordo. Sono coloro che hanno la forza di non fermarsi al conosciuto, allo scontato. Di pensare fuori dagli schemi e trovare nuove soluzioni a vecchi problemi. Sono quelli che se devono scegliere tra due opzioni, ne inventano una terza. Dall'esempio delle vite ribelli possono scaturire eventi che cambiano il mondo o semplicemente l'ambiente in cui vivono. Celebriamo i ribelli che hanno il coraggio di rovesciare lo status quo e trovare nuove strade per migliorare il mondo. Come i fundraiser, per esempio. Vieni a scoprire in anteprima i primi relatori confermati e tutte le novità del Festival 2020!

A cosa serve il Terzo Settore? Risolve i problemi, commuove, unisce, scalda. Questo è il potere del nonprofit. Eppure continua ad essere in svantaggio rispetto al mondo profit. Abbiamo forse smesso di sognare? I sogni ci hanno dato i diritti civili, il miglioramento della vita, l’educazione per tutti, il rispetto dell’ambiente… Sono i sogni che guidano i progressi. Eppure - ogni tanto - abbiamo ancora paura, siamo arrabbiati, ci sentiamo poco valorizzati. I problemi sono sotto gli occhi di tutti: l’attacco alle ONG degli ultimi anni e la crescente idea inquinata di nonprofit che ha maturato l’opinione pubblica. Perché tutto questo? Ė ora di ridefinire con forza lo stile con cui il nonprofit è visto dalla società. Ambizioso? Forse sì, ma Coraggio! Tiriamo fuori il nostro orgoglio e riprendiamoci la nostra libertà.

Niccolò Contucci, da quasi trent’anni alla guida di importanti realtà come Telethon e AIRC, risponde alle domande di chi lavora nel nonprofit e si interroga su come ottimizzare la relazione con il proprio board , per rendere sempre più efficaci gli investimenti in nuove progettualità di gestione della struttura, coinvolgimento dei volontari, iniziative di comunicazione e raccolta fondi. Niccolò ci racconta la sua visione e le opzioni istituzionali che le non profit dovrebbero porre al proprio board in questo periodo di rivoluzione normativa.

Le organizzazioni oggi valgono per l’attenzione che hanno, non più per quello che fanno. Per fare del buon marketing è necessario costruirsi un’audience e coltivarla, mantenerla ingaggiata nel tempo e trasformarla in una potente cassa di risonanza.

L'inclusione e l’accessibilità possono essere i nuovi motori dell'innovazione. Google sviluppa tecnologie per migliorare la vita di milioni di persone nel mondo, eppure a volte basta "iniziare da uno" per innovare e trovare una soluzione che abbia un impatto positivo su molti. L'attenzione ad un bisogno particolare e la risposta ad un'esigenza concreta ha portato a sviluppare il progetto DIVA (DIVersely Assisted - Diversamente Assistito): un piccolo dispositivo portatile che aiuta le persone a “comandare” Google Assistant senza usare la voce.
[Talk a cura di Google]

Mario Consorti intervista Marino Girardi, Responsabile Direct Marketing della Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro Onlus. Paure e resistenze, spesso bloccano il cambio o l’adozione di nuovi strumenti informatici tanto desiderato dagli operatori che si occupano di data entry, di analisi o di pianificazione strategica. Ascolterai una testimonianza che ti farà capire che cambiare è molto più facile di quanto immagini! Un serio piano di migrazione dati e la pianificazione dei nuovi processi da adottare all’interno dell’organizzazione consentono la piena operatività in pochi giorni.

Giocare è una cosa seria: è una tecnica potente per pensare, stimolare la creatività, risolvere i problemi. Ed è proprio “giocando” che scoprirai i fondamenti del metodo e i suoi ambiti di utilizzo nella tua organizzazione. LEGO ® SERIOUS PLAY ® è perfetto in una riunione con tutto il team:  la rappresentazione e di concetti astratti con i mattoncini colorati aiuta a visualizzare il problema, a osservarlo da più punti di vista, a far emergere ciò che le persone sanno anche senza sapere di saperlo.
[Talk a cura di Mimulus]

Pensa ai “tuoi” volontari come a tutte quelle persone motivate ed appassionate che donano il proprio tempo alla causa, a qualunque livello. Ognuna di loro può contribuire alle attività di raccolta fondi donando tempo, relazioni, idee. Come si fa ad individuare, cercare e ingaggiare queste persone? Il talk ti aiuterà nel compito, con una carrellata di spunti pratici per migliorare le tecniche di peopleraising e 5 idee da applicare subito per invertire la rotta dei tuoi volontari, trasformando il "servizio" in vera "partecipazione".
[Talk a cura di Fundraiser per Passione]

Il FUNDING MIX è la parola che si usa per indicare l'insieme di tutti gli strumenti utili a finanziare un progetto: bandi ma anche erogazioni a sportello, finanza d'impatto, campagne di fundraising…strumenti dialoganti e coerenti con l'obiettivo da raggiungere. Nel talk troverai idee di funding mix e tante storie di successo.
[Talk a cura di EXCURSUS+]

Diennea MagNews e Fondazione Telethon raccontano insieme come l’adozione di questi strumenti digitali abbia agevolato il delicato processo di conversione e contribuito in maniera significativa a dare un boost alla campagna “Andare Lontano”, da sempre di grande rilevanza per l’organizzazione. L'intervista andrà nel dettaglio degli strumenti e porterà anche risultati ed evidenze della collaborazione.
[Talk a cura di Diennea MagNews]

Perché parlare di intermediazione quando tutto va verso la disintermediazione? Semplice! Perché esiste un mercato che le organizzazioni e i professionisti del nonprofit possono sfruttare. Esistono persone che hanno beni inutilizzati e che hanno voglia di "fare qualcosa" ma spesso non sanno come muoversi e non conoscono l’esistenza di strumenti finanziari, fondi, progetti, organizzazioni terze che possono aiutarli. Qui entrano in gioco le organizzazioni nonprofit, qui entri in gioco tu! Scopri quali sono gli strumenti e i progetti da conoscere per non lasciarti sfuggire le opportunità di intermediazione filantropica!
[Talk a cura di Fundraiser per Passione]

Ridefiniamo gli standard del nonprofit mettendo la tecnologia al servizio delle persone, dei processi e delle comunità, non viceversa. Così abbiamo persone più coinvolte e soddisfatte, processi più efficaci e più valore per le comunità. [Talk a cura di Uidu]

Il Gift in Kind è una tipologia di donazione in cui il contributo economico per acquistare beni o servizi viene sostituita dalla fornitura gratuita degli stessi beni o servizi.  Tutte le organizzazioni nonprofit l'hanno sperimentato, almeno una volta. Ma esiste un modo efficace per  far si che succeda molto più spesso! Mela Communication, attraverso una case history di successo,  racconterà l’intero percorso progettuale e strategico di alcune campagne finalizzate al gift in kind, dalla loro ideazione fino alla conversione attraverso il telemarketing. Da lead a donatore in 5 mosse: Pensa, Pianifica, Targettizza, Misura e Fidelizza.
[Talk a cura di Mela Communication]

Conosci Italia Economia sociale? Dovresti! È un programma di agevolazioni del Ministero dello Sviluppo economico finalizzato alla nascita e alla crescita di imprese che operano per il perseguimento di finalità di utilità sociale e di interesse generale. Gli incentivi sono rivolti a programmi di investimento che perseguano uno dei seguenti obiettivi: incremento occupazionale di lavoratori svantaggiati, inclusione sociale di persone vulnerabili, salvaguardia e  valorizzazione dell'ambiente, del territorio e dei beni storico-culturali e altre attività di interesse pubblico.  [Talk a cura di Invitalia]

Perché le organizzazioni inseriscono i donatori in piramide solo sulla base di quanto hanno donato? Ecco un modo per sfruttare l’enorme potenzialità di indicatori soci-demografici ed economici. [Talk a cura di Dataprosper]

Mario Consorti intervista Marino Girardi, Responsabile Direct Marketing della Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro Onlus. Paure e resistenze, spesso bloccano il cambio o l’adozione di nuovi strumenti informatici tanto desiderato dagli operatori che si occupano di data entry, di analisi o di pianificazione strategica. Ascolterai una testimonianza che ti farà capire che cambiare è molto più facile di quanto immagini! Un serio piano di migrazione dati e la pianificazione dei nuovi processi da adottare all’interno dell’organizzazione consentono la piena operatività in pochi giorni.

Storia di un'operazione dal cuore dolce. Dalla voce dei protagonisti, ecco come è nata e si è sviluppata la collaborazione tra LILT  - Lega Italiana Lotta contro i Tumori e una delle eccellenze del cioccolateria italiana: Chocolate Academy Milano. 

Oggi, conoscere al meglio le caratteristiche dei potenziali donatori è fondamentale per indirizzare in maniera efficace le iniziative di fundraising. Il problema è che non sempre i dati di cui dispone l'associazione sono qualitativamente buoni e, soprattutto, ricchi di quelle informazioni che possano essere usate per fare modelli predittivi di potenziale che aumentino le redemption delle campagne. Attraverso l'analisi dei dati dei donatori posizionati sul territorio, si possono trovare molti indicatori che aiutino ad indirizzare le campagne direct, digital e field verso ROI importanti. [Talk a cura di SevenData]

Questo talk super pratico ti spiega come e perchè usare WhatsApp per relazionarsi con i tuoi stakeholders. Puoi intercettare donatori (e donazioni). Puoi informare i tuoi pubblici sulle attività della tua organizzazione, puoi portare il tuo donor care a livelli stellari. Si può: non ci credi? [Talk a cura di Do it Better]

Orienta è tra le principali realtà in Italia nella gestione delle risorse umane e dal 2012 ha attivo un settore dedicato unicamente alle organizzazioni nonprofit. Il talk ti presenterà il caso di un cliente che da oltre 10 anni si affida a Orienta per selezione, gestione, formazione finanziata e consulenza. Non perdertelo se vuoi scoprire quali sono le idee geniali che Orienta può mettere in campo per aiutare la tua organizzazione nella gestione delle risorse.

Qual è il segreto del successo di un’asta online, di una cena di gala o di una lotteria? Mettere in palio un sogno (come una cena con Ronaldo, per esempio) non basta! CharityStars lavora con queste iniziative da oltre 6 anni, ed è pronta per condividere poche ma essenziali indicazioni, perché le organizzazioni si orientino al meglio e possano attivare una campagna efficace e innovativa.
[Talk a cura di CharityStars]

Perché le organizzazioni inseriscono i donatori in piramide solo sulla base di quanto hanno donato? Ecco un modo per sfruttare l’enorme potenzialità di indicatori soci-demografici ed economici. [Talk a cura di Dataprosper]

Lavorare fianco a fianco con le Associazioni e coinvolgere le community sono le best practices alla base di una campagna di beneficenza su Wishraiser, portale di contest benefici per fare fundraising. Ma cosa si intende per community? Qual è il loro ruolo all’interno di una campagna raccolta fondi? Attraverso le migliori case history vedremo come strategia, passione e divertimento creano un cerchio perfetto per una campagna di successo[Talk a cura di Wishraiser]

Quali sono le tessere che servono ad un’organizzazione per avviare il mosaico del fundraising? Un fundraiser che abbia competenze e passione. Un obiettivo. Un budget di investimento. Una comunicazione coinvolgente online e offline, studiata per chiedere e facilitare il dono. E ancora, un database per i donatori e un sistema di condivisione che permetta di coinvolgere tutti i membri dell’organizzazione nella diffusione delle campagne. E se non hai tutti i tasselli, Natascia ti indicherà da quali partire e come recuperare quelli che mancano.
[Talk a cura di Astolfi 1570]

Il #GivingTuesday è la Giornata Mondiale del Dono. Un evento che coinvolge oltre 150 Paesi nel mondo e che unisce persone e organizzazioni nonprofit nel comune obiettivo di portare avanti progetti di solidarietà. Il #GivingTuesday 2019 sarà Martedì 3 dicembre. Tutte le organizzazioni, anche la tua, possono partecipare al progetto. Ma come funziona? Bisogna organizzare una campagna di raccolta fondi? Martedì 3 dicembre sarà on air la campagna di Natale della tua organizzazione, come fare per non sovrapporre le campagne? In 15 minuti avrai le risposte a queste e tante altre domande e ti porti a casa 5 ottimi motivi per partecipare al più grande evento mondiale dedicato alla solidarietà.

Coopera è il brand che racchiude tutte le iniziative che il Gruppo Bancario Cooperativo Iccrea sta mettendo in campo per il Terzo settore e che sono distribuite sul territorio nazionale grazie all'affiancamento di 140 Banche di Credito Cooperativo. La prossima iniziativa supportata da "Coopera" può essere quella della tua organizzazione! La centralità della persona e la promozione della cooperazione sono caratteristiche fondamentali delle BCC ed è questa condivisione di valori che le lega da sempre al mondo del non profit. Per questo è nato Coopera, iniziative confezionate su misura per il Terzo settore e ad alto valore aggiunto grazie alla consulenza specialistica.
[Talk a cura di Coopera]

Vieni a scoprire EticaPro, il progetto promosso dal Gruppo Assimoco Banca Etica e Consorzio Assicurativo Etico Solidale (CAES), dedicato al Terzo Settore ed al Consumo Critico. Il progetto sviluppa prodotti e servizi assicurativi conformi alla normativa, che rispondono alle specifiche esigenze degli Enti del Terzo Settore, con focus prioritario su cooperative sociali e associazioni di volontariato. Il Gruppo Assimoco, espressione diretta del movimento cooperativo, da oltre 40 anni offre soluzioni assicurative per gli Enti del Terzo Settore ed è specializzato su «cooperative sociali», «associazioni di volontariato» e sulle persone che operano con gli ETS (dipendenti, soci, volontari).

L'evento sportivo può diventare un bel momento di coinvolgimento, notorietà e raccolta fondi per la tua organizzazione. La Milano Marathon ne è un esempio. Scopri come costruire un modello vincente capace di mettere insieme organizzazioni nonprofit, aziende, runner e appassionati. Un modello replicabile ed efficace perchè consolida la relazione con i volontari, ingaggia aziende amiche e nuovi prospect, raggiunge potenziali stakeholder e coltiva la relazione con i donatori. Ecco perchè nel 2019, la Milano Marathon, ha toccato il record di fondi raccolti.
[Talk a cura di Rete del Dono]

I benefici del crowdfunding non si fermano ai fondi raccolti, ma permettono di aumentare la notorietà dell'organizzazione e trovare nuovi interlocutori. Per questo Rete del Dono ha sviluppato nuovi strumenti sulla sua piattaforma per la personalizzazione delle campagne, il dialogo con i donatori e l’analisi dei dati. Potrai toccare con mano tutte le novità, grazie alla demo interattiva della nuova release! 
[Talk a cura di Rete del Dono]

➔ Come funzionano i Check Up?
15 minuti a tu per tu con un consulente per capire come sta la tua nonprofit su un tema molto specifico e operativo. [Posti limitati]

➔ Come iscriversi?
Se hai prenotato il tuo Pass al Nonprofit Day riceverai un'email in data 11 ottobre con le indicazioni per chiedere il tuo appuntamento. Se non ricevi l'email scrivi a: viva@nonprofitday.it

➔ Di cosa parlare nel Check Up Social Network per il Nonprofit?
- Come fare un PED social (ped= piano editoriale)
- Come faccio a fare fundraising sui social
- Come i social network possono integrarsi con il resto della comunicazione
- Come faccio a sponsorizzare contenuti su IG (o FB)
- Come faccio a creare post efficaci e gestire i commenti su FB (o su IG)

➔ A cura dei consulenti: Paolo Dell'Oca e Stefania Cardinale

➔ Come funzionano i Check Up?
15 minuti a tu per tu con un consulente per capire come sta la tua nonprofit su un tema molto specifico e operativo. [Posti limitati]

➔ Come iscriversi?
Se hai prenotato il tuo Pass al Nonprofit Day riceverai un'email in data 11 ottobre con le indicazioni per chiedere il tuo appuntamento. Se non ricevi l'email scrivi a: viva@nonprofitday.it

➔ Di cosa parlare nel Check Up Google per il Nonprofit?
- Cosa serve per aprire un account Google
- Come impostare la prima campagna
- Ottimizzare campagne e annunci

➔ A cura di: Giulia Comba, Strategic Partner Manager di Google Italia

➔ Come funzionano i Check Up?
15 minuti a tu per tu con un consulente per capire come sta la tua nonprofit su un tema molto specifico e operativo.

➔ Come iscriversi?
Se hai prenotato il tuo Pass al Nonprofit Day riceverai un'email in data 11 ottobre con le indicazioni per chiedere il tuo appuntamento. Se non ricevi l'email scrivi a: viva@nonprofitday.it

➔ Di cosa parlare nel Check Up 5x100?
Come parlare ai contribuenti: come usare testi e immagini nella campagna 5x1000. In particolare:
- Verificare la check list degli strumenti che stai utilizzando
- Spunti su come far crescere la tua campagna: il piano e la strategia
- A chi hai chiesto di destinare il 5x1000? Controllare i target della tua campagna

➔ A cura dei consulenti: Elisabetta Gazzola, Francesca Fochi, Claudia Pozzi.

➔ Come funzionano i Check Up?
15 minuti a tu per tu con un consulente per capire come sta la tua nonprofit su un tema molto specifico e operativo [Posti limitati]

➔ Come iscriversi?
Se hai prenotato il tuo Pass al Nonprofit Day riceverai un'email in data 11 ottobre con le indicazioni per chiedere il tuo appuntamento. Se non ricevi l'email scrivi a: viva@nonprofitday.it

➔ Di cosa parlare nel Check Up Curriculm Vitae per il Nonprofit?
- Riceverai 3 consigli per migliorare il tuo CV
- Prepara già le domande, in modo da arrivare preparato
- Porta con te il tuo CV (in formato NON europeo) stampato

➔ A cura del Career Coach: Claudia Branchetti